Carrello (Vuoto) 0

Australian Bush Flowers: Le origini dei Fiori Australiani

Pubblicato il : 29/07/2019 - Categorie : Fiori Australiani

Le cure della floriterapia attraverso l'uso dei rimedi floreali dei Fiori Australiani sono presenti fino dall'antichità. Le origini possono farsi risalire all'uso che gli Aborigeni australiani facevano delle essenze australiane per il trattamento dei disagi o gli squilibri emozionali. I rimedi floreali sono stati utilizzati fin dai tempi antichi in tutti i continenti compresa l'Europa dove sono diventati molto conosciuti nel medioevo. Era abitudine comune utilizzare la rugiada dei fiori per occuparsi dei disturbi della sfera emozionale.

In Europa all'inizio del secolo scorso il dottore Edward Bach,un medico gallese, intraprese uno studio sulla omeopatia rendendosi conto che la medicina tradizionale era concetrata più sul sintomo e la malattia che sull'uomo, definito da lui complesso, ovvero composto non solo dalla sua biologia ma anche da un personalità ed emotività. Le componenti emotive potevano essere la chiave per il trattamento di alcune patologie e la cura degli squilibri emozionali la loro soluzione. Nel fare questo il medico individuo i 38 rimedi floreali chiamati oggi i "Fiori di Bach".
La società moderna è molto diversa rispetta a quella analizzata da Bach e porta con se nuove problematiche dovute alle relazioni e ai comportamenti dell'uomo nella società moderna come: sfera sessuale, bisogno di comunicare in maniera efficace, problemi nell'alimentazione, ecc.. I Fiori Australiani chiamati anche Australian Bush Flowers o Bush Flowers, nascono per affrontare e dare aiuto nel trattamento di queste nuove problematiche. Il Dr. Ian White, psicologo e biologo, ha scoperto le essenza dei Fiori Australiani o Australian Bush Flower seguendo una tradizione che dura da cinque generazioni di terapeuti che da sempre impiegano rimedi naturali per il trattamento degli squilibri emozionali.

Il "Bush" è una zona dell'Australia molto selvaggia in cui l'uomo non ha ancora modificato gli equilibri naturali dell'ecosistema. La nonna del Dr. Ian White con la sua esperienza nell'uso delle piante australiane, ha trasmesso al nipote la conoscenza dei fiori e delle piante presenti nel "Bush" e delle loro proprietà curative. E' una tradizione di famiglia dato che già la madre di Ian era stata istruita con un metodo molto semplice: lunghe passeggiate nel "Bush" alla scoperta dell'ecosistema e delle relative piante e fiori.

L'istruzione familiare ha permesso al Dr. Ian White di appassionarsi alle cure naturali ma sopratutto gli hanno dato le basi per individuare i fiori australiani e creare, come fece il dottor Edward Bach all'inizio del secolo scorso, le essenze base dei suoi Australian Bush Flower. L'aiuto è venuto anche dalla natura e in particolare da quella australiana che avendo ancora molte zone incotaminate dall'uomo conserva le più antiche specie di fiori di suprema bellezza e forza.

L'utilizzo delle essenze dei fiori australiani è cresciuto moltissimo. Questo perchè le principali figure che si occupano di benessere emozionale e che cercano di trattare la malattia come fenomeno complesso, personalità ed emozioni, hanno trovato nei Bush Flowers degli strumenti molto utili. Gli Australian Bush Flowers sono un valido aiuto per ristabilire un equilibrio energetico ed emozionale necessario agli uomini per ritrovare il benessere. L'effetto che si ottiene con l'utilizzo delle essenze australiane può essere paragonato alla meditazione dando la possibilità di ottenere una maggiore apertura emozionale.

Effettua il log in per dare un voto a questo articolo

Condividi